Visita alla centrale elettrica di Santa Barbara. - I Ragazzi della Leonardo onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Visita alla centrale elettrica di Santa Barbara.

Archivio > Immagini > Anno 2015

Il giorno 5 maggio 2015 alcuni soci dell'Associazione I Ragazzi della Leonardo - onlus hanno visitato la centrale Enel di Santa Barbara sita nel comune di Cavriglia (Ar). La centrale dal 2006 è di tipo a ciclo combinato a gas metano in grado di generare una potenza di circa 350MW.
I visitatori sono stati accolti da personale Enel e condotti alla visita della miniera a cielo aperto di lignite. Infatti l'alimentazione della centrale fino ai primi anni sessanta era costituita da lignite generando una potenza di 250MW mediante due gruppi da 125MW.
L'estrazione della lignite era effettuata mediante l'uso di grandi macchine a ruota e nastri trasportatori che portavano il materiale direttamente in centrale, dove veniva preparato per l'uso.Attualmente la zona della miniera è oggetto di riqualificazione ambientale mediante rimboschimento e formazione di un lago davanti all'abitato di Castelnuovo dei Sabbioni.
Successivamente si è svolta la visita all'interno della centrale. La parte vecchia (quella che funzionava a lignite) fu  progettata dall'ingegner Riccardo Morandi a metà degli anni cinquanta del novecento mediante l'uso innovativo del cemento armato. Un nuovo edificio adiacente a quello vecchio contiene la nuova centrale a gas.
A conclusione la visita alla sala di controllo della centrale dove il personale Enel in servizio ha fornito spiegazioni sul funzionamento della centrale e del suo controllo.

 
Cerca
02/05/2019
Torna ai contenuti | Torna al menu